La valutazione degli alunni

I docenti hanno la responsabilità della valutazione in itinere dei percorsi curricolari attivati.

Nei confronti degli alunni la valutazione ha una preminente funzione formativa, di accompagnamento dei processi d’apprendimento e di stimolo al miglioramento.

Per questo i docenti, consapevoli della dinamicità dei processi evolutivi, si pongono nella prospettiva dell’osservazione continua, che riguarderà le caratteristiche e i ritmi di partecipazione degli alunni alle varie attività scolastiche, da quelle ludico-relazionali a quelle più strutturate di insegnamento/apprendimento. La verifica degli apprendimenti avverrà:

  • Sul piano quantitativo per ciò che riguarda l’acquisizione di conoscenze e abilità specifiche (con registrazione sistematica).
  • Sul piano qualitativo per ciò che, invece, concerne:

- l’assimilazione di concetti complessi

- l’assimilazione dei metodi di lavoro

- l’assunzione di atteggiamenti di fondo.

Si tenderà, quindi, auna valutazione dei personali processi di costruzione delle conoscenze attivati dagli alunni, rilevabili attraverso l’osservazione dei comportamenti, degli atteggiamenti, nelle espressioni che gli alunni manifestano, piuttosto che alla valutazione di una competenza ridotta e meccanica acquisizione di contenuti e abilità. Per l’accertamento ci si servirà, perciò, oltre che di prove specifiche di vario tipo, anche di altre strategie, come la verbalizzazione della comprensione, avviando i bambini a un processo di autovalutazione.

Le conoscenze, le competenze, le modalità e l'atteggiamento degli alunni nei confronti dell'apprendimento, nonché i livelli di autonomia posseduti o raggiunti, saranno oggetto di valutazione:

  • nel corso dell'anno, prevalentemente in itinere;
  • al termine del primo e del secondo quadrimestre, mediante una valutazione complessiva da riportare nel documento di valutazione, che tenga conto sia dei progressi evidenziati da ciascuno nei processi di apprendimento sia dei livelli raggiunti in ogni disciplina.
  • al termine della scuola primaria mediante la Certificazione delle competenze.

Nel documento di valutazione i voti sono espressi in decimi.

Accesso a Scuolanext

 

albo on line

Associazioni Genitori

amministrazione trasparente

Iscrizioni online

Vai all'inizio della pagina