ORARIO RICEVIMENTO SEGRETERIA

a.s. 2016 - 17

SEDE NOLLI-ARQUATI

• Segreteria "didattica" (genitori alunni Plessi "Nolli-Arquati" , "Bonetti" e "Toti" ed esterni): dal Lunedì al Venerdì: dalle ore 8.40 alle ore 10.00, o in altri orari previo appuntamento da richiedere all’indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per i docenti dal Lunedì al Venerdì dalle ore 12.00 alle ore 13.00.

• Segreteria "amministrativa" (docenti e personale ATA): dal Lunedì al Venerdì: dalle ore 8.00 alle 8.30 e dalle ore 12.00 alle 13.00, o in altri orari previo appuntamento da richiedere all’indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SEDE "PASCOLI" VIA COVA

• Segreteria "didattica" (genitori alunni Plesso "Pascoli" ): Lunedì e Mercoledì dalle 8,30 alle 10,30 presso sede di via Cova; oppure Martedì e Giovedì dalle ore 8,30 alle 10,30  e Venerdì dalle 12,00 alle 13,00 presso la sede di Viale Romagna,  o in altri orari previo appuntamento da richiedere all’indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per i docenti dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9.30 alle ore 10.30.

DIRIGENTE E DSGA

• Il Dirigente Scolastico Prof. Sergio Roncarati, riceve previo appuntamento da richiedere tramite e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

• Il DSGA, Sig. Gianmario Arnaboldi, riceve previo appuntamento da richiedere tramite e-mail istituzionale - e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ASSISTENTI AMMINISTRATIVI

• Bianca Maria Lodi (Gestione alunni scuola primaria Plessi di Viale Romagna, Via Tajani e via Cima)

• Maria Rosa Pagani (Gestione alunni e docenti di ruolo scuola  secondaria di Via Cova)

• Daniela Tindara Portale (Gestione docenti scuola primaria  e Incaricati di Religione)

• Tabone Maria Concetta (Gestione docenti a Tempo Determinato e personale ATA)

  • Antonia Raimondi (gestione AA GG)

 

E-mail istituzionale: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Indirizzo di posta certificata: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Codice meccanografico: MIIC8FU00A

 

Ampliamento dell'offerta formativa

L'offerta formativa curricolare viene ogni anno arricchita da una serie di percorsi disciplinari ed interdisciplinari finalizzati a valorizzare le potenzialità individuali, promuovere l'acquisizione di competenze e abilità, approfondire temi specifici, anche con l'apporto esterno di esperti nel settore.

Accanto e a integrazione delle attività curricolari, gli insegnanti dell’Istituto aderiscono ad attività e progetti in collaborazione con enti esterni o utilizzando le risorse interne. L’attivazione dei progetti è subordinata alla valutazione delle esigenze delle classi.

 


Progetto Accoglienza

Il passaggio dalla scuola Primaria alla scuola Secondaria è un momento importante, ma anche molto delicato: tante sono spesso le domande, i dubbi, le paure e le attese che lo accompagnano.

Il progetto offre una serie di attività volte a favorire l’ingresso degli alunni nella loro nuova scuola.

Obiettivi

  • Accogliere gli alunni delle classi prime e facilitare il loro inserimento nella nuova realtà in un percorso sereno e costruttivo.

Attività progettuali

  • Attività strutturate che facilitano la conoscenza reciproca degli alunni, l’informazione sulle strutture e l’organizzazione della scuola.

Progetto di accoglienza classi prime: all’inizio del primo anno di scuola, esperienza di socializzazione e conoscenza attraverso attività ludiche e sportivo-didattiche promosse dagli Enti attivinel Parco dell’Idroscalo di Milano: Canoa, attività naturalistiche con le Guardie ecologiche del parco, utilizzo dei campi sportivi e delle palestre del Cus Milano.

 


Progetto Continuità

Attività volte a offrire un adeguato supporto durante il delicato passaggio degli alunni all’ordine di scuola successivo.

Obiettivi

  • Trasmettere informazioni relative agli alunni in uscita dalla Scuola primaria ai docenti della Scuola secondaria di primo grado.
  • Accompagnare i ragazzi della Scuola secondaria di primo grado nella scelta della Scuola secondaria di secondo grado.

Attività progettuali

  • Giornate di Scuola Aperta rivolte ai genitori dei bambini delle future prime.
  • Confronto fra i docenti delle scuole della Primaria e della Secondaria di primo grado.
  • Organizzazione di attività laboratoriali rivolte agli alunni delle future prime.
  • Partecipazione ai giochi di Matematica senza Frontiere a classi miste (metà classe quinta della Primaria e metà classe prima della Secondaria di primo grado).
  • Orientamento verso la Scuola secondaria di secondo grado, condotte mediante attività formative per la conoscenza di sé e degli altri, secondo un percorso triennale che coinvolge l’intero Consiglio di classe; attività informative volte a guidare nella scelta della scuola superiore, con interventi di esperti esterni e docenti di indirizzi diversi. In terza media, al termine del percorso formativo e informativo di Orientamento alla scelta della scuola superiore, i Consigli di Classe elaborano e comunicano alle famiglie un Consiglio orientativo relativo alla scelta della prosecuzione degli studi.

 


Progetto Espressività

Progetti finalizzati ad arricchire l’espressività degli alunni attraverso lo sviluppo delle competenze linguistiche, letterarie, artistiche, grafiche, musicali e motorie.

Obiettivi

  • Promuovere la conoscenza delle diverse forme di espressività.
  • Stimolare l'espressività personale, promuovendo tutte le forme di comunicazione ed espressione.

Attività progettuali

Amo leggere Grazie al contributo delle famiglie, la biblioteca si è arricchita di materiali (libri, testi di consultazione, DVD) a disposizione degli studenti. Su proposta e decisione dei diversi Consigli, le classi partecipano ad attività e concorsi letterari promossi da Enti e Associazioni, tra cui Gira libro, Scrittori di classe.

Educazione all'Ascolto Gli alunni esercitano la propria capacità di “ascolto” seguendo la voce dell'insegnante: il progetto prevede la lettura da parte dei docenti di lettere di un romanzo a quadrimestre (lo stesso nelle classi pari grado). All'ascolto e alla riflessione in classe segue il gioco: un esperto esterno guida i gruppi di ogni classe in una gara sulla storia ascoltata.

Corso di avviamento alla lingua e alla cultura latina Percorso propedeutico di avvio allo studio della lingua latina realizzato in orario curricolare o come ampliamento dell’offerta formativa.

Laboratorio d’arte Percorso laboratoriale di attività artistiche di vario genere: tecniche pittoriche, scultura, lavori in cartapesta ecc.

Cinema e teatro A scuola, visione di pellicole cinematografiche su temi scelti. A teatro, visione di rappresentazioni teatrali in lingua italiana e inglese.

Fare sport a scuola L’educazione fisica promuove la conoscenza di sé e delle proprie potenzialità, in relazione con l’ambiente e gli altri, per la formazione di futuri cittadini rispettosi dei valori umani, civili e ambientali. Per questo, il nostro Istituto promuove occasioni di ampliamento dell’offerta formativa, alle quali partecipano con sana competitività gli alunni di tutte le classi. Ai progetti costanti nel tempo si accompagna di anno in anno l'offerta di attività nuove, occasione per scoprire e sperimentare.

Progetto “Sport sul territorio” In collaborazione con il Consiglio di Zona 3 e le Associazioni Sportive sul Territorio vengono organizzati tornei e gare nelle strutture sportive del quartiere. La nostra scuola aderisce a varie manifestazioni sportive: Giochi sportivi scolastici di squadra al Centro Crespi e campo Zelasco; tornei di Pallavolo, Basket, Calcio tra scuole di Zona. Sono inoltre proposte attività di Baseball, Rugby, Badminton, Tennis Tavolo, grazie al supporto delle Federazioni Sportive.

Gare di Atletica al Campo Giuriati: per quattro sabati mattina durante l’anno: Gare di Velocità, Campestre, Miglio di Natale, Concorsi e staffette.

Progetto “Flag Football”: promozione e pratica di più Sport a Scuola attraverso esperienze sportivo didattiche con tecnici federali, che si concludono con la partecipazione di una squadra di rappresentanza del nostro Istituto a un torneo cittadino e ai successivi Giochi studenteschi.

Giochi Sportivi Studenteschi (GSS): sono un progetto del Ministero dell'Istruzione in collaborazione con il CONI e con le Federazioni Sportive, riservato alle Scuole Secondarie di Primo grado, per la diffusione dello sport scolastico inteso come cultura del movimento e acquisizione di stili di vita attivi ed abitudini alimentari corrette. Il nostro Istituto da qualche anno partecipa ai Giochi studenteschi di Atletica, quest’anno porterà anche una rappresentativa scolastica per il Tiro con l’Arco e Flag Football.

Progetto “Vento e mare. L'ecologia della vela”

Per le classi prime, percorso interdisciplinare alla scoperta della vita a bordo di una imbarcazione che si muove nel rispetto dell'ecosostenibilità e dello sfruttamento delle energie rinnovabili.

Percorso di cartografia nautica: esercitazione in classe guidate da esperti esterni alla scoperta di latitudine, longitudine, coordinate e rotte.

A discrezione del Consiglio di Classe, gita conclusiva di un giorno a Colico (Lago di Como) per sperimentare dal vivo l'emozione della navigazione.

E ancora... attività sportive, anche in collaborazione con le Federazioni o il territorio, volte alla scoperta e alla pratica di... Arrampicata sportiva, Tennis da tavola, Orienteering, Tiro con l'arco ecc.

 


Verso il futuro: comunicazione e scienza

Progetti atti a favorire lo sviluppo di tre delle Life Skills definite dalla Comunità Europea nelle sue raccomandazioni per gli Stati del 2006:

  • comunicazione in lingue straniere;
  • competenze matematiche e competenze di base in scienze e tecnologie;
  • competenze digitali

Obiettivi

  • Promuovere nuove abilità che possano garantire un futuro professionale ricco e stimolante.

Attività progettuali

Potenziamento lingua inglese

  • Corsi di conversazione in madrelingua inglese con rilascio di un attestato di frequenza, condotti da docenti in organico e docenti madrelingua.
  • Certificazione esterna internazionale KET: certificazione di livello A2, imprescindibile credito formativo per l'accesso alla scuola superiore, oltre che un patrimonio spendibile nel mondo del lavoro come portfolio linguistico europeo.
  • Partecipazione a spettacoli in lingua inglese.

Potenziamento area scientifico - matematica

  • Partecipazione a Scienza Under 18, manifestazione durante la quale i ragazzi espongono exhibit progettati da loro su argomenti di scienze (maggio 2015).
  • Partecipazione ai giochi Matematica senza Frontiere: sfida rivolta alla classe che si organizza al suo interno per affrontare la prova in modo coordinato, lavorando sulla capacità del gruppo di integrare e valorizzare le doti dei singoli nel lavoro comune.
  • Potenziamento di Matematica: offre a tutti gli alunni, divisi in piccoli gruppi interclasse in base al livello delle loro competenze matematiche (base, intermedio, avanzato), una occasione di coinvolgimento in attività specificamente progettate e finalizzate al potenziamento delle stesse.
  • Recupero di Matematica: corso pomeridiano di revisione dei contenuti affrontati in classe e di consolidamento delle abilità matematiche, rivolto agli alunni che presentano gravi lacune nella preparazione o fragilità nell'apprendimento.
  • E-TWINNING progetto di gemellaggio con una classe norvegese di età corrispondente, nell'ambito di una didattica CLIL (Content and language integreted learning) delle scienze (astronomia).

Un po' d'informatica

“Girls code it better” -Club di informatica per ragazze

Progetto rivolto a quindici ragazze dell’Istituto, allo scopo di avvicinarle ai linguaggi e alle nuove competenze digitali, in modo da renderle capaci di comprendere, creare e utilizzare consapevolmente il web, le tecnologie e la fabbricazione digitale.

http://www.girlscodeitbetter.it/

Educazione ai Media

Progetto finalizzato alla produzione di un prodotto multimediale, condotto da esperti esterni in collaborazione con l'ente CREMIT, Centro di Ricerca sull'Educazione ai Media all'Informazione e alla Tecnologia.

 


Progetto cittadinanza

Progetti che promuovono la graduale presa di coscienza da parte dell’alunno del suo ruolo di cittadino attivo all’interno della società.

Obiettivi

  • Indirizzare alla collaborazione, al rispetto dei ruoli, alla consapevolezza della necessità di riconoscere e rispettare le regole per il buon funzionamento del gruppo mettendo in atto le competenze di educazione alla cittadinanza, stradale, ambientale, alla salute, alimentare e all’affettività.

Attività progettuali

Educazione alla salute e all'ambiente

Percorsi di educazione alimentare, di educazione ambientale, di prevenzione dalle dipendenze con supporto e in collaborazione con Enti esterni, quali la Polizia Locale, Associazioni di Volontari, Enti Esterni.

Educazione alla cittadinanza e alla legalità

In collaborazione con la Polizia Locale percorsi differenziati per classi: Legalità e rispetto delle regole in prima, Prevenzione del bullismo in seconda, Prevenzione delle dipendenze in terza.

Spazio riservato a giornate tematiche nazionali: “Giornata dei diritti del fanciullo”, “Giorno della memoria”, “Giornata della legalità”.

Adesione alle iniziative proposte dal Banco Alimentare.

Riflessione sui diritti dell'infanzia grazie alla collaborazione con la Colonia Venezia di Peruibe (San Paolo –Brasile)e a progetti promossi da AMREF Italia.

Attività in collaborazione con Emergency con attività differenziate per classi prime, seconde e terze, sui temi di immigrazione e accoglienza, guerra e pace nel mondo, diritti umani.

Servizio di psicologia scolastia

Il progetto è attivo nel nostro Istituto ormai da molti anni e si svolge in collaborazione con uno psicologo scolastico, esperto dell’età evolutiva e delle problematiche preadolescenziali.

Il suo intervento si realizza nei seguenti ambiti:

  • Spazio Ascolto: su autorizzazione delle famiglie, a cadenza settimanale e su appuntamento, i ragazzi e le ragazze che ne facciano richiesta possono rivolgersi liberamente a uno spazio riservato, di attenzione e riflessione dove affrontare e discutere serenamente, assieme a uno psicologo scolastico, esperto dell’età evolutiva, i problemi grandi e piccoli legati al processo di crescita;
  • Sportello ascolto genitori: colloqui dello psicologo scolastico con i genitori, su appuntamento;
  • La carica dei genitori: percorso formativo per genitori su problematiche legate al loro ruolo educativo nella delicata fase di crescita;
  • Consulenza e collaborazione con i docenti su singoli casi problematici o dinamiche di gruppo;
  • Interventi psicoeducativi e di orientamento nelle classi;
  • partecipazione, su richiesta dei docenti, a riunioni dei Consigli di classe.

Educzione all'affettivià e alla sessualità

Percorso triennale sulla conoscenza di sé e sulle capacità relazionali degli adolescenti attraverso l'adesione a progetti dedicati, in collaborazione con esperti esterni del consultorio di zona o di consultori familiari accreditati.

 


Progetto inclusione

Progetti e interventi specifici finalizzati al successo formativo di tutti gli alunni. Alla base del principio dell’inclusione c’è il riconoscimento del diritto di ciascun individuo a ricevere dalla comunità, quale che sia la sua condizione fisica, economica, sociale, tutte le opportunità educative per lo sviluppo delle potenzialità cognitive, affettive, operative, relazionali. Sono previste azioni differenti a supporto delle difficoltà che possono presentarsi nel corso del cammino scolastico, dovute a problemi di diversa origine.

Obiettivi

  • Promuovere lo sviluppo del singolo partendo dalle potenzialità individuali e tenendo conto delle sue abilità motorie, percettive, cognitive, comunicative ed espressive.
  • Promuovere il processo di autonomia.
  • Integrare gli alunni con disabilità attraverso un idoneo approccio operativo e l’individualizzazione degli interventi da attuare.
  • Integrare gli alunni di recente immigrazione, facilitandone l'inserimento e la comunicazione con l'ambiente circostante.

Attività progettuali

 

Valorizzazione delle differenze: alunni diversamente abili e con bisogni educativi speciali

La nostra scuola si è sempre dimostrata sensibile alle problematiche legate all’inserimento e alla crescita personale degli alunni con difficoltà, favorendone il processo di socializzazione all’interno del gruppo classe e della realtà scolastica, monitorando costantemente il processo di apprendimento attraverso una stretta collaborazione tra i docenti di materia e l’insegnante di sostegno, e progettando attività di accoglienza, tutoring, percorsi educativi e formativi individualizzati.

Integrazione alunni stranieri ed educazione interculturale

L’inserimento e l’alfabetizzazione degli alunni stranieri di recente immigrazione vengono agevolati da un progetto specifico, che prevede momenti di accoglienza e l’intervento di un docente interno che li accompagni nell’apprendimento della lingua italiana (attraverso interventi individualizzati o in piccoli gruppi).

Nella programmazione dei Consigli di classe e fra i Progetti che coinvolgono l'Istituto vengono inserite attività interculturali per favorire l’integrazione e la conoscenza reciproca, contrastare il pregiudizio e sostenere la valorizzazione delle diversità.

Prima alfabetizzazione L2

Corso di alfabetizzazione per studenti stranieri di recente immigrazione che apprendono la lingua italiana come L2: il corso si articola in cinque ore settimanali, in orario scolastico, ed è tenuto da un docente interno. Il progetto ha la finalità di accogliere l'alunno neo arrivato, creare le condizioni perché interagisca con i compagni in piccolo gruppo, superando paure e difficoltà iniziali, fornire le conoscenze e competenze di livello A1 necessarie alla comunicazione quotidiana e all'integrazione.

Visite e viaggi d’istruzione

Progettualità a supporto delle conoscenze relative ai vari ambienti (urbano e naturale), percorsi di avvicinamento al patrimonio artistico e culturale della propria città e di altri siti d’arte, rafforzamento delle conoscenze disciplinari, partecipazione all’offerta di Scuola Natura.

 

Comunicazione del Dirigente Scolastico

Cari genitori,

con l’odierno ritiro delle schede si conclude l’anno scolastico 2014/15 .

A seguire le indicazioni per l’avvio del nuovo anno che avverrà, come molti di voi sapranno, a seguito del mio collocamento a riposo,  alla guida di altro collega che verrà designato nel corso dell’estate

Desidero con la presente ringraziarvi per la collaborazione che mi è stata offerta in questi anni e augurarvi oltre a delle serene vacanze, un  futuro con i vostri figli ricco di soddisfazioni.

Assegnazione assicurazione della scuola

Come comportarsi in caso di incidente:

Scarica questo file (vademecum FAMIGLIE.pdf)vademecum FAMIGLIE.pdf

polizze stipulate:

Scarica questo file (Polizza Infortuni_Responsabilita Civile_Assistenza.pdf)Polizza Infortuni_Responsabilita Civile_Assistenza.pdf

Scarica questo file (Polizza Tutela Legale.pdf)Polizza Tutela Legale.pdf


Assegnazione definitiva dell'assicurazione alla compagnia assicurativa Pluriass s.r.l.

Scarica questo file (Aggiudicazione definitiva assicurazione.pdf)Aggiudicazione definitiva assicurazione.pdf

 

Delibere del Consiglio di Istituto

Accesso a Scuolanext

 

albo on line

Associazioni Genitori

amministrazione trasparente

Iscrizioni online

Vai all'inizio della pagina